Comunicare per crescere nella comunione

"La comunicazione è una modalità essenziale per vivere la comunione".  
Papa Francesco

"Gli strumenti della comunicazione sociale sono le nuove grandi vie aperte anche ai cristiani per il loro compito di testimonianza e di servizio alla verità".
San Paolo VI

"I più grandi tra i nostri santi, si attaccherebbero, oggi, al microfono per lanciare il messaggio di verità, di giustizia e di pace. Impossibile non pensare all' invito di Gesù: "predicate il Vangelo a ogni creatura; ciò che vi dico nell' intimità, predicatelo sui tetti".
Beato Giacomo Alberione
Carissimi, queste poche frasi, ci spiegano molto bene il significato e il valore della comunicazione nella nostra vita consacrati camilliani e di grande famiglia di San Camillo. Il 4 Aprile abbiamo dato vita al Blog SAN CAMILLO CI PARLA ANCORA come strumento di collegamento per la nostra provincia e non solo.
Desidero fare un brevissimo reporter di questi 45 giorni e si resta veramente meravigliati dei risultati ottenuti.
https://drive.google.com/uc?export=view&id=1TBS6TaPbizg3-taV5nNUGCZrd9SuZzy6
Vi do alcuni dati di questi 45 giorni
ACCESSI oltre 50 Mila per l' esattezza 50.550 con una media di 1100 accessi al giornohttps://drive.google.com/uc?export=view&id=1FfpRuvG9J5wKReSwawBAAzwcSP5_-Nws

LUOGHI DA DOVE CI SI COLLEGA: 
Italia, Stati Uniti, Brasile, India, Argentina, Germania, Polonia, Cile, Filippine e alcune regioni sconosciute.
Guarda qui i dettagli:https://drive.google.com/uc?export=view&id=1DY3TfVes1ReNk2xE117unSQuagR_8AYf
PRIMI 10 POST IN ORDINE DI VISUALIZZAZIONE:https://drive.google.com/uc?export=view&id=1XD2si48U5297g7lONLdUMkbb58Bw14kj

Sento di ringraziare tutti i confratelli della provincia che hanno collaborato, inviando notizie e foto di quanto si fa nelle proprie comunità.
Permettetemi un grande ringraziamento a Francesco che con professionalità e passione ha creato e segue il blog; sopratutto per la sua disponibilità, possiamo dire h24.00 a diffondere il bene e il bello che si realizza nelle nostre comunità camilliane.

Fratel Carlo Mangione
Responsabile dell' ufficio comunicazione