Da 65 anni al Servizio dei Malati. 14 Novembre 1955 - 2020

Presidio Ospedaliero “Santa Maria della Pietà”

Religiosi Camilliani - Casoria (NA)

Compie 65  anni il Presidio Ospedaliero “Santa Maria della Pietà” di Casoria Na.

La strutura venne inaugurata  il 14 Novembre 1955, grazie a una donazione effettuata dal medico casoriano Vincenzo Ferrara. Questi elargì i suoi averi all’ Istituto religioso affinchè realizzasse un presidio sanitario  secondo lo spirito caritatevole di San Camillo de Lellis, patrono dei malati e degli operatori sanitari.

I posti letto sono 115 suddivisi tra le varie specialità: Medicina Generale, Pneumologia, Cardiologia, Gastroenterologia Oncologia, Chirurgia generale e mininvasiva, oculistica, Urologia, Otorinolaingolatria.

Molti intensa è l’ attività ambulatoriale che vede centinaia di persone ogni giorno   usufruire di prestazioni e servizi sanitari. 

In questo tempo di grande emergenza per la Campania,  a motivo del covid-19, l’ ospedale ha messo a disposizione 80 posti covid, 12 posti invece sono stati riservati a pazienti NON covid per interventi di urgenza o oncologici.

Oggi celebreremo questa ricorrenza senza nessuna cerimonia ne civile ne religiosa, ma siamo certi che San Camillo dal cielo ci benedice perchè stiamo vivendo con radicalità, generosità e gioia il suo carisma e il suo comando: “Assistere gli ammalati manche con il rischio della vita”.  Questo 4° voto che tenacemente ha vissuto, e ha voluto che anche i suoi figli lo vivessero appieno, oggi è vissuto in modo eroico, da tanti operatori sanitari che stanno dando prova di una professionalità vissuta con amore incondizionato. 

“Invio ai presenti e ai futuri Mille Benedizioni”. Questa benedizione di San Camillo raggiunga ogni malato, ogni operatore sanitario e ogni persona di buona volontà.

 

Fratel Carlo Mangione

Direttore Generale dell’ Ospedale